Prenota ora!
Vi trovate qui: Home  >  Avventure e natura da scoprire  >  Un tuffo nell'arte & cultura

Alla scoperta dell’Infinito…

…e della poesia dei borghi marchigiani

Durante un viaggio nelle Marche vi salterà subito all’occhio: qui il bello si mescola al buono e risiede in tutto ciò che vi circonda, dai granelli di sabbia ai grappoli d’uva, dai sampietrini dei tortuosi vicoli alle preziose opere d’arte. Camminando tra le vie dei pittoreschi borghi vi sembrerà di ripercorrere tutte le epoche storiche in un secondo: da un lato reperti del Neolitico, dall’altro siti archeologici di Età Greca e Romana, torri medievali, palazzi patrizi, chiese rinascimentali, ville in stile art nouveau. Vi sentirete abbracciati dalla cultura, dalla presenza rassicurante del mare all’orizzonte e dei “Monti Azzurri”, come era solito chiamarli Leopardi, in lontananza. Scoprite i tesori nascosti dietro ogni angolo!

di più

Una collana di perle d’arte, storia e cultura

Durante le vostre vacanze al Natural Village Resort concedetevi degli attimi per celebrare le bellezze della vita: immergetevi nella natura vicino alla Riviera del Conero, godetevi un aperitivo al tramonto al Seaside e fermatevi ad ammirare le splendide città dei dintorni.

Fidatevi del nostro buon gusto e non perdetevi questi autentici gioielli:

Potenza Picena

Il perfetto connubio tra cultura e natura, storia e modernità: il centro storico, l’antico Monte Santo, racchiude chiese, teatri e antichi palazzi nobiliari barocchi ricchi di opere d’arte. Caratteristico è il Palazzo Bonaccorsi con il magnifico giardino e i giochi d’acqua. Da non perdere il Belvedere del Pincio con vista sui Monti Sibillini e la Riviera del Conero.

Ancona

Un elegante crocevia marinaro di culture che combina il fascino del mare con la storia di un museo a cielo aperto. Da non perdere l’Arco di Troiano, porta d’accesso alla città dorica, il Duomo di Ancona sul panoramico Colle Guasco, il famoso Museo Archeologico Nazionale delle Marche e il Museo Tattile Omero. Il porto con il Quartiere del Lazzaretto è il cuore del capoluogo di regione e vanta una vivace vita notturna. Assolutamente da provare: lo stoccafisso e il brodetto all’anconetana!

Loreto

Splendido borgo tra le colline del Conero con vista sul mare, nonché famosa meta di pellegrinaggio. Celebre per il Santuario della Santa Casa di Maria di Nazareth con la Madonna Nera di Loreto scolpita nel cedro del Libano e opere del Bramante. Da non perdere la Pinacoteca con opere d’arte d’eccellenza, la Basilica e il Campanile Vanvitelliano e la piazza del Santuario. 

Sirolo

Antico borgo medievale incastonato nella Riviera del Conero, anche definito “Perla dell’Adriatico” per le sue magnifiche spiagge e il mare premiato con la Bandiera Blu e le 4 Vele di Legambiente. Da non perdere il Teatro Le Cave scavato nella pietra rosa del Conero e l’area archeologica I Pini che conserva resti preistorici della civiltà picena. 

Recanati

Borgo natio del poeta e filosofo Leopardi, a confine tra poesia e i famosi Colli dell’Infinito. Da non perdere il celebre palazzo Leopardi con la biblioteca con oltre 20.000 volumi in cui si svolse lo “studio matto e disperatissimo”, la piazzetta del “sabato del villaggio”, la dimora di Silvia, il celebre “Colle dell’Infinito”, la torre del “Passero solitario” e il Monte Tabor con il Centro Mondiale della Poesia e della Cultura. 

Numana

Pittoresco borgo di pescatori con centro storico ricco di casette colorate e un’antica gradinata, la Costarella, che scende verso le splendide spiagge di sabbia fine e mare Bandiera Blu. Da non perdere i resti di Età Neolitica dell’Antiquarium Statale e il leggendario Crocifisso bizantino di pregio.

Macerata

Splendida città romana ricca di opere artistiche e architettoniche neoclassiche, come la Basilica della Misericordia decorata con affreschi, marmi e stucchi, il sontuoso Teatro Lauro Rossi, il Palazzo Buonaccorsi con la preziosa Sala dell’Eneide, la Chiesa di Santa Maria delle Vergini con l’Epifania di Tintoretto e l’Arena Sferisterio definita da Pavarotti come il più affascinante teatro all’aperto.

Osimo

Un borgo romano che pullula di storia, magia e segreti. Assolutamente da non perdere è l’antica urbe Auximus dalle antiche mura romane con la sua celebre Fonte Magna e le statue acefale. Da scoprire anche il centro storico tra palazzi signorili, chiese, eleganti cafè, il sontuoso teatro e le vivaci vie del centro in contrasto con il silenzio della città sotterranea. Meritano una visita anche le Grotte di Piazza Dante e del Cantinone.

Montelupone

Un autentico gioiellino che farà sognare gli appassionati di storia, delle belle arti e della buona tavola. Tra le dolci colline marchigiane si erge Montelupone, eletto tra i borghi più belli d’Italia. Vi basterà addentrarvi oltre la cinta muraria per scoprire pittoresche viuzze medievali, il Palazzo del Podestà con la splendida Pinacoteca Civica e la Torre Civica con lo stemma più antico della città. Se siete dei veri buongustai segnatevi questi due eventi: la Sagra del carciofo di Montelupone a maggio e il Festival della Pizza a luglio!

Richiesta non
vincolante